Carte dei tarocchi: come mescolare le carte

Carte dei tarocchi: come mescolare le carte

Perché mescolare le carte dei tarocchi o degli oracoli

Pubblicato il: 22 luglio 2019. By CartomancyBlogger

Ecco! È appena arrivato il tuo nuovo mazzo di carte dei tarocchi e, da cartomante professionista e preparata, sei entusiasta e non vedi l’ora di poterlo usare! Immaginiamo che tu l’abbia già correttamente attivato e che ti senta pronta a chiedergli un consulto ma … cosa sta succedendo? Quello stesso mazzo di tarocchi che tanto aspettavi sembra non adatto per le tue mani, fai fatica a mescolare le carte, sembra che ti sfuggano dalle dita perché troppo grandi rispetto alle tue mani. Che cosa fare allora?

Ma soprattutto … è davvero necessario in questo caso mischiare le carte?

La risposta è “Si”. E’ doveroso specificare che nei giochi tradizionali di carte, come scala 40 o il poker, lo scopo è quello di rendere casuale il più possibile la disposizione delle carte: più si mescola, più le carte avranno una disposizione non prevedibile. Quando ci rivolgiamo ai tarocchi o agli oracoli, il senso di mescolare le carte va ben al di là di garantire una disposizione casuale, in quanto le carte più vengono “manipolate” più entrano in contatto con l’energia della cartomante sensitiva.

Quindi … non ci resta che vedere alcuni metodi utilizzati dalle cartomanti, non importa se in presenza con il consultante o al telefono, per trasferire la loro energia ai tarocchi e agli oracoli.

Tecniche per mescolare e tagliare le carte

  • Overhand Shuffle: conosciuto anche con il nome “mano standard” è probabilmente uno dei metodi più noti. Si tratta semplicemente di dividere il mazzo in due pile, tenendo poi una delle pile in ogni mano. Poi si fa cadere casualmente le carte in mezzo, avanti, indietro, passandole da una mano all’altra. È un metodo molto semplice ma che ha alcuni limiti. Infatti non garantisce che tutte le carte dei tarocchi o degli oracoli entrino in contatto con le mani della cartomante e quindi con la sua energia.
  • Taglio del mazzo: si tratta semplicemente di dividere il mazzo dei tarocchi e degli oracoli in diverse pile. Può essere semplicemente diviso in due, ma anche in un numero maggiore di pile. Dopo la divisione in pile la cartomante riformerà un unico mazzo ridisponendo le pile in ordine diverso da come era state formate. Questo metodo ha il vantaggio che è molto facile da eseguire anche da una cartomante non ancora del tutto professionista; lo svantaggio è che le mani della sensitiva non entrano in contatto con tutte le carte e, quindi, tarocchi e oracoli potrebbero non ricevere l’energia necessaria.
  • Il ventaglio: come lo stesso nome suggerisce, si tratta di disporre le carte su un tavolo dando una forma a ventaglio. Poi la cartomante sensitiva potrà estrarre le carte e reinserirle nel ventaglio in posizioni diverse, oppure scambiare la postazione fra due carte. Questo metodo permette alla veggente di venire a contatto probabilmente con tutte le carte dei tarocchi o degli oracoli e di trasferire correttamente la sua energia.
  • Tabella Shuffle: questo metodo è il più delicato e solo una cartomante professionista seria e preparata, non importa se al telefono o in presenza, può correttamente adottarlo. Se così non fosse si rischia di danneggiare gravemente il mazzo dei tarocchi o degli oracoli. Infatti la cartomante dovrà disporre sul tavolo a faccia in giù le carte e quindi procedere a distribuirle, separandole e allargandole, utilizzando tutte e due le mani. Se la cartomante lo esegue per almeno 30 secondi, avrà quasi sicuramente toccato tutte le carte, trasferendo correttamente la sua energia.

Come non mescolare le carte dei tarocchi e degli oracoli

Perché non chiedere alla cartomante al telefono quale metodo utilizza per mischiare le carte? Vi aiuterebbe a entrare maggiormente in sintonia con lei. Attenzione però! Se dovesse dirvi che utilizza il metodo riffle shuffle sappiate che non è il metodo più adatto per mischiare tarocchi o oracoli. Lasciate questo metodo ai giocatori di poker che devono “impressionare”. Ricordatevi! Una cartomante seria e preparata avrà sempre rispetto del suo mazzo di carte e non farai mai niente che possa danneggiarlo!